I commercianti di Forex più ricchi del mondo

I 10 migliori trader Forex

i commercianti di forex più ricchi del mondo

Ti chiedi chi sono i commercianti di forex più ricchi e di maggior successo? Allora questo è il posto giusto per te!

Dato l’interesse per il forex, considerato il mercato finanziario più grande e più liquido a livello globale, non sorprende che molti commercianti di forex vogliano saperne di più sugli investitori più ricchi là fuori per imparare da loro e potenzialmente espandere i loro guadagni.

Noi di Trading Education siamo qui per condividere diverse storie di successo e ispirazione finanziaria per guidarti nel tuo viaggio verso il successo nel trading.

Continua a leggere per saperne di più sui 10 migliori investitori più ricchi nel mondo del forex trading!

Contenuti

I 10 migliori trader Forex

George Soros
Bill Lipschutz
Joe Lewis
Steve Cohen
Stanley Druckenmiller
Paul Tudor Jones
Ed Seykota
Andrew Krieger
Carl Ichan
Tracy Britt Cool
Altri commercianti di Forex di successo

Sei un commerciante Forex di successo?

I commercianti di Forex più ricchi del mondo | Punti chiave

i primi 10 migliori commercianti di forex

1. george soros: l’uomo che ha rotto la banca d’inghilterra

Quando si tratta di commercianti di forex ricchi e famosi, non possiamo avere un elenco completo senza l’iconico genio del forex George Soros.

Nato nel 1930, Soros è attivo sulla scena commerciale da quasi mezzo secolo. Non sono solo la sua carriera e le mosse commerciali a rendere Soros intrigante, ma anche la sua vita personale.

Il nome di nascita di George è in realtà Schwartz Gyorgy. È nato in Ungheria e successivamente si è trasferito nel Regno Unito. Lì Soros ha completato la sua educazione finanziaria alla London School of Economics and Political Science. Si è anche laureato in Filosofia, che ha collocato Soros non solo tra i migliori commercianti, ma anche tra i filantropi più memorabili a livello globale.

Anche se Soros non investe solo in coppie di valute, la verità è che il trading sul forex è la sua passione. Ha iniziato a costruire il suo hedge fund nel 1969, oggi noto come Quantum Fund.

Forse una delle cose più notevoli di Soros – noto anche come l’uomo che ha rotto la Banca d’Inghilterra – è il fatto che ha indotto il governo del Regno Unito a ritirare la sterlina dall’European Exchange Rate Mechanism (ERM) nel 1992. Per essere di più Preciso, Soros ha iniziato a costruire posizioni corte in sterline, scommettendo contro la sterlina e si è ritrovato con 1 miliardo di dollari di profitto.

Dovremmo spiegare che all’epoca la sterlina era vicina al marco tedesco, ma Soros considerava il suo tasso minimo troppo alto, quindi si è opposto.

Questa mossa ha plasmato l’intero mercato e anche altri trader hanno iniziato a copiare Soros. Il Regno Unito non poteva aumentare la sterlina (un processo spesso fatto tramite l’acquisto di sterline o aumentando i tassi di interesse), quindi la sterlina è scesa del 15% contro il marco tedesco e del 25% contro il dollaro USA e, di conseguenza, il Quantum Fund ha guadagnato miliardi .

Durante la sua carriera, Soros ha mostrato un apprezzamento per il principio del rischio-ricompensa nel trading, sostenendo che “era ricco solo perché era in grado di vedere quando aveva torto”.

Con la sua grande disciplina, Soros è tra i migliori commercianti di forex sulla Terra: a settembre 2020, il suo patrimonio netto è di $ 10 miliardi.

In effetti, Soros è nella lista di Forbes delle persone più ricche della Terra. Si noti che alcuni anni fa, Forbes ha riferito che il suo patrimonio netto era di $ 25 miliardi, ma Soros ha trasferito enormi quantità alla sua fondazione di beneficenza Open Society Foundations. Dopotutto, l’umanità si rivela più importante del denaro!

2. bill lipschutz: il sultano delle valute

Forse non sei sorpreso di vedere Bill Lipschutz, uno dei trader a breve termine più redditizi a livello globale, nella nostra lista. Bill Lipschutz, nato nel 1956 a New York, è uno dei commercianti di forex di maggior successo.

Dopo aver sempre eccelso in matematica, nel 1982 Bill ha conseguito un MBA in finanza presso la Johnson School of Management della Cornell University.

È interessante notare che, in giovane età, Lipschutz è riuscito a generare più di $ 250.000 di profitti in breve tempo investendo i $ 12.000 ereditati da sua nonna in azioni.

Anche se in seguito ha commesso alcuni errori e perso il suo capitale, Lipschutz ha continuato a fare trading ed è passato al forex.

Nel 1982, la banca Salomon Brother ha assunto Lipschutz come trader a tempo pieno e ha iniziato a generare circa $ 300 milioni all’anno per la banca, il che lo ha collocato tra i primi cinque trader al mondo.

Il suo successo non si è fermato a questo, però. Nel 1991, Lipschutz ha fondato Rowayton Capital Management, con un focus sulla gestione patrimoniale correlata alla valuta; nel 1995 ha fondato Hathersage Capital Management, con un focus sulle valute G10.

E indovina cosa? La sua azienda ha vinto il premio Best Macro Hedge Fund all’evento Hedgeweek USA Awards 2018.

L’aspetto più impressionante della carriera di Bill è il suo approccio al trading. Dice spesso che il forex è un mercato psicologico e che le percezioni del mercato possono influenzare l’azione dei prezzi.

Sottolinea l’importanza della gestione del rischio e afferma anche che la chiave per essere un trader forex di successo non dipende dall’essere sempre ragione: i trader devono imparare a fare soldi quando hanno ragione solo il 20-30% delle volte.

Non sorprende che con il suo approccio al trading, Lipschutz – spesso definito il Sultano delle valute – sia anche uno dei trader più ricchi. In effetti, ha un harem di fortuna; il suo patrimonio netto stimato è di 8,3 miliardi di dollari.

3. joe lewis: il pugile del forex

Joe Lewis o Joseph C. Lewis è un altro famoso investitore il cui amore per il trading sul forex lo ha posizionato tra i migliori trader a livello mondiale.

Stranamente, Lewis è indicato come il pugile perché il suo nome evoca spesso associazioni con la leggenda del pugilato Joe Louis.

Lewis, che ora vive alle Bahamas, è nato nel 1937 a Londra. Sorprendentemente, ha lasciato la scuola in giovane età per aiutare suo padre a gestire un’attività di ristorazione, che si è espansa rapidamente.

Lewis è anche famoso per la sua collaborazione con Soros nella costruzione di una posizione corta contro la sterlina e costringendo il Regno Unito a ritirare la sterlina dal meccanismo di cambio europeo.

Ora, Joe Lewis opera dalle Bahamas e sebbene sia piuttosto riservato sulla sua vita privata, molti sostengono che Lewis abbia schermi di scambio in ogni stanza. Come ha detto, “Una delle ricompense del tuo successo è il quieto godimento di esso. Essere sulla prima pagina dei giornali non lo consente “.

Dovremmo menzionare che oltre al forex, Lewis è coinvolto in diverse iniziative di investimento in diversi settori, come sport, media, resort ed energia. Nel 2020, Forbes stima il valore di Lewis a 4,6 miliardi di dollari.

Pronto a tuffarti nel mercato Forex?

4. steve cohen: negoziazione ad alto rischio e alta ricompensa e controversia

Steven Cohen è uno dei più famosi e controversi investitori e gestori di hedge fund americani.

Cohen si è laureato alla Wharton School of Business dell’Università della Pennsylvania. Dopo gli studi in Economia, ha iniziato a lavorare come trader di opzioni per Gruntal & Co., che lo ha aiutato a generare profitti per l’azienda e per se stesso.

Nel 1992 ha fondato il proprio hedge fund, SAC Capital Advisors.

Impiegando strategie di trading ad alto rischio e ad alto rendimento, Cohen è riuscito a creare un impero nel settore della gestione degli investimenti. Gli esperti dicono che le posizioni in azioni sono state mantenute per giorni o ore, quindi l’azienda ha scambiato circa 20 milioni di azioni al giorno.

Che ci crediate o no, secondo i dati, all’inizio degli anni 2000, l’attività di trading di SAC Capital Advisors rappresentava circa il 2% di tutte le negoziazioni in borsa.

Detto questo, non tutto ciò che luccica è oro. Nel 2010 l’azienda è stata sottoposta a numerose indagini ed è stata costretta a pagare circa 2 miliardi di dollari. Nel 2016, l’azienda di Cohen è stata ufficialmente chiusa e a Cohen è stato impedito di gestire gli investimenti fino al 2018.

Nonostante tutti i problemi legali e le controversie che circondano la sua carriera, Cohen (che è anche il fondatore di Point72 Asset Management) è riuscito a raccogliere una fortuna con il suo trading aggressivo e ad alto rischio.

A partire da luglio 2020, Cohen ha un patrimonio netto stimato di $ 14,6 miliardi.

5. stanley druckenmiller: successo commerciale da oltre 30 anni

Stanley Druckenmiller è un altro filantropo e gestore di hedge fund di successo.

Druckenmiller è nato nel 1953; si è laureato in inglese ed economia e stava per ricevere un dottorato di ricerca presso l’Università del Michigan. Tuttavia, ha deciso di iniziare a lavorare invece come analista petrolifero presso la Pittsburg National Bank.

Dopo alcuni anni di lavoro in banca, Druckenmiller ha avviato la sua società di investimenti chiamata Duquesne Capital Management.

Uno degli aspetti più interessanti della sua carriera è il fatto che Druckenmiller era un collaboratore di Soros al Quantum Fund. Druckenmiller è stato assunto da Soros nel 1988 e lo ha aiutato a rompere la Banca d’Inghilterra dopo aver scommesso contro la sterlina, il che ha portato al ritiro della sterlina dal meccanismo di cambio europeo.

Durante la crisi delle dot-com nel 2000, Druckenmiller ha deciso di lasciare Soros e concentrarsi sulla sua società Duquesne Capital. Tuttavia, la sua azienda non era in grado di offrire rendimenti elevati ai clienti, quindi Druckenmiller ha restituito i fondi ai clienti e ha iniziato a gestire la propria ricchezza.

Come ha detto, “Per 30 anni sono stato responsabile della gestione del denaro dei clienti ed è stata una gioia, ma a un certo punto devo andare avanti. Trent’anni sono sufficienti. “

Il segreto del successo a lungo termine di Druckenmiller è trovare il momento giusto e preservare il capitale, invece di massimizzare le opportunità in cui hai ragione. Druckenmiller ricorda spesso agli investitori che “ci sono molte scarpe sullo scaffale; indossa solo quelli che ti stanno bene. “

Nel 2020, Forbes ha stimato la sua fortuna in $ 4,7 miliardi.

6. paul tudor jones: uno dei commercianti di forex più ricchi di sempre

Paul Tudor Jones merita anche un posto speciale nella nostra lista dei commercianti di forex di maggior successo. Spesso considerato uno dei day trader più ricchi di sempre, con un patrimonio netto di $ 6 miliardi a settembre 2020, Paul Tudor Jones è semplicemente un’icona.

Dobbiamo notare che Jones è nato nel 1954 e si è laureato in Economia nel 1976. È interessante notare che Jones ha rifiutato l’opportunità di studiare ad Harvard e ha iniziato a lavorare come commerciante di materie prime al New York Cotton Exchange (NYSE).

Successivamente, Paul Tudor Jones ha fondato la sua società Tudor Investment Corporation ed è riuscito a generare profitti in tempi in cui i mercati stavano precipitando. Nota che è anche interessato agli asset non forex e ama scommettere sulle fluttuazioni dei tassi di interesse.

Ricorda che il segreto del successo per il magnate del forex Jones è l’uso dei fermi mentali, così come i fermi temporali (se i prezzi toccano i livelli prestabiliti, Jones esiste sempre, non importa quale).

Tuttavia, essere una delle persone più ricche della Terra non è abbastanza per Jones. Paul Tudor Jones è anche un filantropo la cui organizzazione benefica ha fondato la Robin Hood Foundation e si concentra sulla riduzione della povertà in tutto il mondo.

7. ed seykota: il pioniere del sistema commerciale computerizzato

Sebbene Ed Seykota non sia un miliardario, merita un posto nella nostra lista dei primi 10. Seykota è la persona che ha aperto la strada al Trading System computerizzato, uno dei primi sistemi elettronici che i trader moderni usano oggi.

In effetti, il trader olandese Seykota è uno dei migliori trader automatizzati; come affermato da Jack Schwager, l’autore di Market Wizards, “i risultati di Ed devono certamente classificarlo come uno dei migliori trader del nostro tempo”.

È interessante notare che Seykota è stato ispirato dopo aver letto una lettera del trader Richard Donchian secondo cui un sistema meccanico che segue la tendenza potrebbe cambiare il mercato.

Seykota ha iniziato a sviluppare le sue idee mentre lavorava per un’azienda che commerciava nel mercato dei futures, che all’epoca utilizzava schede perforate per testare le idee. Di conseguenza, Seykota implementò le sue idee su un computer a scheda perforata; in seguito, i suoi programmi per computer furono ampiamente implementati, cambiando l’intero settore.

Dobbiamo menzionare che Ed Seykota ha anche fatto da mentore a Michael Marcus, uno dei membri più popolari della Commodities Corporation Company e il più grande commerciante di valuta in marchi tedeschi in quel momento.

Seykota è ora nei libri di storia per sempre e il suo patrimonio netto di $ 1-5 milioni nel 2019 dovrebbe aumentare presto.

8. andrew krieger: il genio che ha rotto il kiwi

Andrew Krieger è un altro nome iconico nel settore del trading forex. Krieger si è laureato alla Wharton School of Business e dopo la laurea è stato assunto dal Bankers Trust.

Con il suo stile aggressivo, Andy Krieger ha impressionato i suoi manager così hanno aumentato il suo limite di trading dai normali $ 50 milioni a $ 700 milioni.

È interessante notare che nel 1987, quando la maggior parte dei mercati azionari continuò a precipitare a spirale all’indomani del crollo dell’ottobre 1987, Krieger si rese conto che il dollaro neozelandese era sopravvalutato. Così ha deciso di scommettere contro di essa, che ha superato l’effettiva offerta totale circolante del dollaro neozelandese.

A causa della sua enorme posizione corta, NZD è sceso contro il dollaro USA e Krieger ha guadagnato milioni per la sua azienda.

Nonostante il suo successo, Krieger ha ricevuto una piccola somma dopo l’accordo, quindi ha lasciato Bankers Trust, che senza Krieger è stato infine assorbito da Deutsche Bank.

Krieger, invece, è andato a lavorare presso Soros Fund Management.

Sebbene il patrimonio netto di Krieger sia sconosciuto, dato il suo talento, molti credono che la sua ricchezza valga centinaia di milioni.

Pronto per iniziare a fare trading sul Forex?