I 4 migliori consigli per una relazione duratura con un cristiano

Di tutte le persone là fuori, dovevi innamorarti di un cristiano devoto. Non si può negare che il cuore vuole ciò che vuole, e se sei abituato agli appuntamenti con i banchieri, sicuramente vuoi continuare a leggere e scoprire come coltivare una relazione duratura con un cristiano. L’amore cristiano significa trovare il giusto equilibrio tra il godimento di tutto ciò che la vita nel 21 ° secolo ha da offrire e il mantenimento dei valori cristiani che ti tengono radicato. Di seguito, offriamo i nostri 3 migliori suggerimenti per far funzionare una relazione con lui così tanto che non sapresti come vivere la tua vita se non come cristiano tu stesso.

1: L’accettazione va molto lontano

I cristiani accettano molto le persone e credono che Dio abbia uno scopo per tutti. Imparare ad accettare le persone e le cose gli farà apprezzare ancora di più, quindi la prima cosa che devi fare è lasciar andare tutto il giudizio che ancora alberga nel tuo cuore. Giudicare le persone è velenoso e non serve assolutamente a nulla. Un cristiano non potrebbe mai essere felice accanto a una persona cinica e giudicante che trova difetti in tutti e in tutto. In altre parole, sii felice di quello che hai e rispetta le scelte e le convinzioni degli altri se vuoi che un cristiano si senta a casa nella tua compagnia.

2: fai volontariato per il tuo tempo

Aiutare gli altri è un grosso problema nel cristianesimo e se vuoi conquistare il suo cuore per sempre, suggerisci di fare volontariato insieme nel tuo rifugio per senzatetto locale. Dare invece di ricevere è qualcosa di cui i cristiani sono molto orgogliosi, quindi preparati a donare la tua fortuna e il tuo tempo. Questo non vuol dire che dovresti andare in bancarotta per impressionarlo, ma non dimenticare mai di donare indumenti usati, giocare a domino con gli anziani della tua comunità, fare volontariato in ospedale o aiutare i bisognosi in ogni modo possibile. Se lo fai dal cuore, il tuo partner cristiano non avrà altra scelta che rimanere incollato al tuo fianco per sempre.

3: non sprecare nulla

La modestia è una virtù a cui i cristiani sono particolarmente affezionati e non amano in alcun modo l’arroganza. In altre parole, spendere eccessivamente, vantarsi o umiliare gli altri per farti sentire meglio sono assolutamente fuori questione. Se hai un debole per i gioielli costosi, le vacanze eleganti o le auto costose, corri il rischio di sembrare troppo un consumatore ai suoi occhi. Invece, vuoi risparmiare acqua, non sprecare cibo, acquistare indumenti usati o indumenti realizzati con materiali riciclabili, andare in bicicletta ovunque puoi e ridurre i consumi e gli sprechi perché tieni alle persone intorno a te, non solo a te stesso.

4: Lascia che pratichi la sua religione

Come probabilmente avrai notato, non devi necessariamente essere tu stesso un cristiano per far funzionare una relazione con lui. Devi solo avere gli stessi valori e condurre uno stile di vita simile. Allo stesso tempo, devi concedergli il suo tempo e il suo spazio per praticare la sua religione. Se gli piace andare in chiesa, parlare regolarmente con il suo prete o suggerire ad altri di andare in chiesa, lascialo fare. Potrebbe o non potrebbe volere che ti unisci a lui, ma indipendentemente da quello che fai, non interferire con il suo tempo e le sue energie spesi per praticare la sua religione. Rispetta la sua devozione, unisciti a lui nelle sue attività in chiesa se vuoi o resta indietro per sostenerlo. Lo vedrà come un atto d’amore, soprattutto se non sei particolarmente interessato a partecipare a un servizio domenicale ogni singolo fine settimana.