4 alternative salutari fatte in casa ai malsani preferiti dei fast food

È una sera di fine settimana ei bambini chiedono l’elemosina per la pizza per accompagnare il film che stai guardando. Sarebbe stato facile raggiungere il telefono e chiamare la consegna, ma ti rendi conto che la pizza nella maggior parte delle catene di fast food ha un’abbondante quantità di grassi e calorie malsane. La pizza, insieme a una miriade di altri fast food preferiti come patatine fritte, hamburger e frappè sono alcuni dei maggiori colpevoli di obesità e disturbi di salute correlati all’obesità. Ma i fast food, nonostante la loro natura malsana, sono spesso deliziosi, rendendoli più difficili da rinunciare. Puoi preparare le tue alternative di fast food a casa che sono più sane e nutrienti.

1. Patate fritte dolci contro patatine fritte


Invece delle normali patatine fritte che spesso vengono con gli hamburger, opta per una versione più sana: patatine fritte di patate dolci. Le patate dolci hanno un basso indice glicemico e sono ricche di fibre. Se stai cercando di perdere peso, taglia le patate dolci a strisce, condisci con sale e pepe e cuoci in una friggitrice ad aria. Le tue patate dolci risulteranno altrettanto croccanti ma meno oleose e decisamente più sane. Ricorda di usare una buona friggitrice ad aria in quanto può limitare l’uso di olio e fare bene alla salute.

2. Pizza Pita fatta in casa vs Pizza di consegna


Invece di chiamare la consegna e aspettare che arrivi la pizza, perché non sfruttare quel tempo per inventare la tua versione casalinga e più sana? Usa semplicemente la pita intera al posto dell’impasto della pizza e spalma sopra un po ‘di salsa di pomodoro o pizza fatta in casa. Condire l’impasto con cavolo nero o spinacini, parmigiano, pollo o bistecca sminuzzata, peperone tritato e pomodori a fette. Forno a microonde la “pizza” e sei a posto. Questa è l’opzione più sana ed economica per pizze da asporto / consegna e ha un sapore altrettanto delizioso, se non migliore.

3. Cheeseburger con burrito di tacchino


Conoscete fin troppo bene il tortino grasso e rosolato con sopra del formaggio leggermente fuso, inserito tra due panini ugualmente grassi. Molte persone considerano i cheeseburger come cibo di conforto, ma dato che contengono almeno 900 calorie e 50 grammi di grassi, sai che devi scegliere un’alternativa più sana. Adagiate una pita intera, metteteci dentro delle fette di tacchino; aggiungere fagioli, verdure e avocado e arrotolare per chiudere. Ti sentiresti ancora pieno di sazietà con un cheeseburger, ma meno in colpa per le calorie.

4. Frullato di fragole fatto in casa contro frappè


Il milkshake commerciale nel tuo fast food preferito può contenere fino a 500 calorie. Per ridurre notevolmente le calorie, opta per un frullato di fragole fatto in casa che contiene circa 150 calorie. Basta mescolare fragole fresche, yogurt magro o latte scremato e ghiaccio, servire e gustare. Ti dà la stessa quantità di soddisfazione del milkshake, meno le calorie.

Come esseri umani, siamo vulnerabili alle tentazioni e alla comodità del fast food e cedere occasionalmente è accettabile. Ma quando sei a casa, hai più controllo sulla porzione e sugli ingredienti che vanno nel tuo cibo. Puoi soddisfare la voglia di cibi preferiti dai fast food preparandone versioni più sane e migliori (le ricette della friggitrice ad aria sono un buon esempio), eliminando gli ingredienti malsani e optando per quelli nutrienti.